Il notaio

Nato a Potenza il 12 giugno 1970.

Conseguita la maturità classica presso il Liceo "Quinto Orazio Fiacco" di Potenza, si è laureato in giurisprudenza, nell'anno 1995, presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", con votazione 110/110 e lode, discutendo una tesi in diritto civile ("L'esecutore testamentario quale ufficio di diritto privato"), relatore Prof. Cesare Massimo Bianca.

Ha frequentato, nel biennio 1996/97, la Scuola Notarile "Anselmo Anselmi" presso il Consiglio Notarile di Roma, ove ha ottenuto la menzione per la miglior tesi di laurea nell'ambito della borsa di studio "Mario D'Orazi Flavoni".

Abilitato all'esercizio della professione di Avvocato nell'anno 2001, ha superato il concorso notarile, nell'anno 2003, classificandosi al tredicesimo posto, ed è stato nominato Notaio alla residenza di Avigliano (Potenza), con Decreto Dirigenziale del 8 gennaio 2004 e si è iscritto nel Ruolo dei Distretti Notarili Riuniti di Potenza, Lagonegro e Melfi i1 4 marzo 2004.

Ha collaborato con la cattedra di diritto civile del Prof Guido Alpa, presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza".

 Ha pubblicato, per la casa editrice "Cedam", nell'anno 2004, "La responsabilità civile del Notaio e, in particolare, la responsabilità per omesse visure ipotecarie", in "La Nuova Giurisprudenza Civile Commentata", quaderni a cura di Guido Alpa, Giovanna Capilli e Pietro Maria Putti.

 Ha commentato gli articoli del Codice Civile 1173-1181, 1188-1192, 1197-1198,  in materia di obbligazioni, nell'ambito del Commentario "Codice Civile Commentato", a cura dei Prof. Guido Alpa e Vincenzo Mariconda, per la casa editrice "Ipsoa", pubblicato nell'anno 2005, nonchè le successive edizioni di aggiornamento.

Ha partecipato, quale relatore, al convegno "La Riforma del Diritto Societario", organizzato dalla Lega delle Cooperative di Basilicata e svoltosi in Lagonegro il giorno 24 maggio 2004, con la relazione "Le società cooperative nella riforma del diritto societario".

 Ha partecipato, quale relatore, al Seminario di Studi promosso dal Comune di Filiano - Assessorato alle Politiche Sociali, sul tema "La cooperativa sociale.  Modello di organizzazione e sviluppo di una comunità" tenutosi in Filiano il giorno 26 luglio 2015, svolgendo la relazione "Le cooperative sociali. Aspetti giuridico - normativi".

Ha partecipato, quale relatore, all'incontro - dibattito promosso dalla Società di Mutuo Soccorso fra gli operai di Avigliano, con il patrocinio del Comune di Avigliano, tenutosi in Avigliano il giorno 14 novembre 2015, svolgendo la relazione "La cremazione. Aspetti giuridico - normativi".

 

Componente del Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di Potenza, Lagonegro, Melfi e Sala Consilina dall'anno 2007, è stato nominato, nell'anno 2008, Tesoriere, prima, e Segretario, poi, del detto Consiglio.

Il dì 8 marzo 2016 è stato eletto Presidente del suddetto Consiglio Notarile.

News Giuridiche

10/08/2018

ADS vs beneficiario: chi decide sulle cure mediche?

Amministrazione di sostegno...